MyStudio: Un buon passo avanti verso la scuola 2.0

Il Gruppo RCS lancia MyStudio , una piattaforma integrata e gratuita dedicata alla scuola, con servizi di comunicazione, studio, verifica e programmazione per docenti e studenti. Un buon passo avanti verso la scuola 2.0

 

Un’iniziativa lodevole questa del Gruppo RCS che, con MyStudio, punta a favorire il passaggio della scuola italiana verso un modello fatto di collaborazione online, connettività web e svariati strumenti di programmazione e gestione del percorso didattico.

RCS ha lanciato MyStudio, piattaforma gratuita pensata per la scuola primaria e secondaria che ha raggiunto i 22.000 utenti registrati solo nel giorno del debutto.

Le aree di MyStudio, che rispondono alle singole esigenze della didattica, sono Digitest, Calendario, Lesson Plan, Registro, ePub Maker, Notifiche, Classbox e Blog. Esse si mantengono distinte come finalità, ma sono integrate nella medesima piattaforma e ricche di sinergie.

Questa tipologia di apprendimento è già utilizzata da molto tempo negli Stati Uniti d’America, dove i ragazzi di molte scuole e università studiano in modalità e-learning migliorando, contemporaneamente, la conoscenza della tecnologia. Lo studio Oltreoceano è diventato, così, non solo un mero dovere ma anche un piacere per gli studenti.

A differenza di Argo Scuolanext, gli studenti con questa piattaforma sono più partecipi alla spiegazione potendo interagire tra di loro e con i docenti in tempo reale. La RCS ha anche messo a disposizione degli alunni un ricco piano di libri di testo scaricabili direttamente dalla RCS Education. I docenti, invece, possono gestire il registro e organizzare i piani di lavoro, fissando, per esempio, i compiti in classe direttamente online.

Mystudio, quindi sarebbe un’ottima alternativa alla piattaforma adottata in questi ultimi anni dal MIUR, che potrebbe inserire sempre di più la scuola nel mondo digitale creando, così, un tipo di istruzione 2.0.

 

 

Giosuè Coppola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *